fbpx
giovedì, Agosto 11, 2022

Felicittà e Ucraina

Nel fine settimana appena trascorso, il quartiere periferico Settevalli, del capoluogo umbro, si è trasformato nel luogo della solidarietà cittadina. Presso i locali di Felicittà, che da diversi anni è casa comune di associazioni di volontariato impegnate sul territorio, abbiamo preparato e confezionato un centinaio di scatoloni. Scatoloni pieni di medicine, cibo, vestiti, prodotti per l’igiene personale, pannolini e coperte, che proprio in queste ore son viaggiano verso Chernivtsi, Ucraina.

Molte persone si sono presentate per fare la loro parte. Per donare diversi quintali di prodotti, ben divisi, etichettati e inscatolati dai volontari di Felicittà.

ucraina


Il più bel dono è stato quello di Bianca. Una bambina che si è avvicinata timidamente al bancone della raccolta per donare i suoi disegni sulla pace, da far arrivare ai bambini che vivono sotto le bombe. Felicittà è il luogo dove grazie ad ADRA distribuiamo mensilmente aiuti alle famiglie indigenti del territorio. È anche la sede locale della Fondazione Vita e Salute.


In questi due giorni abbiamo trasformato Felicittà in un ponte internazionale di solidarietà e amicizia tra la città di Perugia e la popolazione ucraina martoriata da questa folle guerra.

Abbiamo voluto raccogliere la testimonianza di Marko Hromis – Felicittà

Ascolta anche Adra Trieste pro Ucraina

spot_img
spot_img
Articoli recenti
- Abbonati alla nostra rivista cartacea -spot_img

ARTICOLI CORRELATI
Annuncio pubblicitariospot_img