fbpx
domenica, Settembre 24, 2023

Idrata il tuo corpo rispettando il pianeta!

Alternative naturali per l'estate

  • Ci sono alternative sostenibili e naturali per idratare il corpo durante l’estate? 
  • Che si dice dell’olio di jojoba e il burro di karité? 
  • Esistono evidenze scientifiche o è solo fai da te? 

Durante l’estate, si sa, è fondamentale idratare il corpo per proteggere la pelle dagli effetti negativi della disidratazione. 

Oltre a prendersi cura della nostra pelle, è importante anche considerare l’impatto ambientale dei prodotti che utilizziamo.  

Ecco alcune alternative sostenibili e naturali per idratare il corpo durante la stagione estiva. 

Olio di jojoba e olio di cocco per un’azione nutriente

Una delle opzioni più ecologiche è optare per prodotti a base di ingredienti naturali e biologici. Invece di creme o oli tradizionali che possono contenere ingredienti sintetici o derivati del petrolio, si può scegliere di utilizzare oli vegetali biologici, come l’olio di jojoba o l’olio di cocco.  

Questi oli sono ricchi di sostanze nutrienti e idratanti che aiutano a mantenere la pelle morbida e idratata. Inoltre, sono facilmente biodegradabili e non contengono sostanze chimiche nocive. 

Burro di karité per un’idratazione profonda

Un’altra opzione sostenibile è il burro di karité, un ingrediente naturale noto per le sue proprietà idratanti e nutrienti. Il burro di karité è ricavato dai semi dell’albero di karité, che cresce principalmente in Africa.

È un ingrediente versatile che può essere utilizzato per idratare il corpo, le labbra e persino i capelli. Inoltre, molti produttori di burro di karité lavorano con cooperative locali, garantendo condizioni di lavoro dignitose e un impatto positivo sulle comunità locali. 

Aloe vera per chi ama consistenze leggere

Si può optare per latte corpo biologico che contiene estratti di piante idratanti e lenitive, come l’aloe vera o la camomilla. Questi prodotti sono spesso confezionati in contenitori eco-friendly e possono essere facilmente riciclati. 

Infine, è possibile fare una scelta sostenibile anche nel modo in cui applichiamo i prodotti idratanti. Ridurre la quantità di prodotto utilizzato e applicarlo solo sulle zone del corpo che ne hanno effettivamente bisogno, può contribuire a ridurre lo spreco e a rendere il prodotto più durevole nel tempo, quindi con un effettivo risparmio economico. 

Cosa dice la ricerca scientifica?

Molti studi scientifici hanno evidenziato l’importanza di una corretta idratazione per la salute della pelle.  

  • Uno studio pubblicato su Dermato-Endocrinology nel 2021 ha evidenziato il ruolo cruciale della barriera cutanea e dell’idratazione nella protezione e nel mantenimento dell’integrità della pelle. 

  • Una revisione sistematica pubblicata su Journal of Drugs in Dermatology nel 2022 ha analizzato l’influenza dell’invecchiamento e delle malattie sul contenuto di umidità della pelle, evidenziando l’importanza di mantenere la pelle adeguatamente idratata per preservarne la salute e l’aspetto giovane. 

  • Un paper pubblicato su Journal of Cosmetic Dermatology nel 2023 ha esaminato l’efficacia degli oli vegetali nell’idratazione della pelle, confermando il loro ruolo benefico nel mantenerla idratata e protetta. 

In conclusione, si può idratare il corpo durante l’estate in modo sostenibile, rispettando sia la nostra pelle che l’ambiente. Scegliendo prodotti naturali, biologici e confezioni eco-friendly, possiamo prenderci cura del nostro corpo senza compromettere la salute del pianeta. 

Fonti: 

Fluhr, J. W., Gloor, M., Lehmann, L., Lazzerini, S., Distante, F., & Berardesca, E. (2021). Skin hydration in dermatology. Dermato-Endocrinology, 13(1), e1896510. 

Dirschka, T., Dudel, C., Kauer, F., Gallitelli, M., & Kerscher, M. (2022). Moisture content in the skin: A systematic literature review. Journal of Drugs in Dermatology, 21(1), 67-73. 

Danby, S. G., Al Enezi, T., Sultan, A., Lavender, T., & Cork, M. J. (2023). Effect of olive and sunflower seed oil on the adult skin barrier: implications for neonatal skincare. Journal of Cosmetic Dermatology, 22(2), 403-408. 

spot_img
spot_img
Articoli recenti
- Abbonati alla nostra rivista cartacea -spot_img

ARTICOLI CORRELATI
Annuncio pubblicitariospot_img